Le opzioni binarie sono sicure ? Opinioni investimento sicuro

Investendo nelle opzioni binarie, il trader sa già quale sarà la massima perdita sopportabile all’apertura dell’operazione: il premio sottoscritto per l’acquisto dell’opzione. Quindi se investo €100 non posso perdere più di €100.

Può sembrare ovvio, ma se si prendono in considerazione altre operazioni del trading tradizionale, in cui per effetto della leva finanziaria la perdita può andare ben oltre il capitale investito, allora si apprezza maggiormente la semplicità con cui effettuare il controllo del rischio nelle opzioni binarie.

Ogni trader deve fissare un proprio money management, cioè deve darsi un insieme di regole che gli consentano di ottimizzare le risorse, utilizzando il proprio capitale. Il primo punto da tener in considerazione per un buon money management è proprio la massima perdita sopportabile giornaliera, o mensile. Sarebbe sbagliato infatti stabilire una strategia sulla base di obiettivi giornalieri (o mensili) di guadagno (soprattutto per chi non ha una maturata esperienza nel trading).

Stabilendo perdite massime giornaliere, non si rischia di effettuare operazioni di over trading, incassando a fine giornata le posizioni chiuse in positivo e preservando il capitale per il giorno dopo. Similmente avviene su base mensile.

Inoltre, partire dalla perdita massima sopportabile, aiuta (soprattutto per chi è all’inizio) ad esorcizzare la paura della perdita, che assieme all’ansia di guadagno creano scelte di investimento sbagliate (troppo poco coraggiose o troppo aggressive). Non bisogna dimenticare che il detto “dagli errori si impara”, nel trading è vero due volte: pertanto si deve considerare la perdita come la possibilità di incrementare in futuro la propria esperienza (e, di conseguenza, i propri guadagni).