Investimento calcolato: trading o scommesse ?

Il meccanismo di funzionamento delle opzioni binarie è molto simile a quello delle scommesse. Ed in effetti, così come le scommesse anche le opzioni binarie hanno un ritorno fisso: presentano cioè una scadenza determinata entro la quale poter verificare l’attendibilità della previsione effettuata.

Tuttavia, esiste una differenza sostanziale tra una generica scommessa e le opzioni binarie: queste ultime hanno sempre ad oggetto parametri finanziari (valute, indici di mercato, azioni, ecc). Inoltre tali operazioni costituiscono pur sempre una forma di investimento e pertanto necessitano da parte del trader di uno studio delle variabili che influenzano il mercato del sottostante di riferimento.

Qualora non si possieda una cultura finanziaria ed economica per la comprensione di tali meccanismi (talvolta complessi), allora si può passare allo studio dei trend.
In particolare l’analisi grafica, permette di intuire agevolmente la tendenza che sta perseguendo il sottostante prescelto. Interpretare correttamente il suo andamento e la sua evoluzione nell’imminente futuro è importante al fine di scegliere la strategia operativa vincente.

E se si dovessero commettere degli errori in tale fase? E’ sempre possibile effettuare delle manovre correttive. Come? O investendo in altre operazioni di segno opposto a quello inizialmente prescelto, oppurre accettando di chiudere anticipatamente la posizione, sopportando una perdita inferiore rispetto al premio versato.
Proprio la possibilità di rivedere le scelte di investimento, diversifica ulteriormente le opzioni binarie dalle scommesse tradizionali.